75° Anniversario della Liberazione d'Italia dal Fascismo

75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

25 APRILE 1945 - 25 APRILE 2020
 
SOLO UN GIORNO
DI LIBERAZIONE
 
 

LA LOTTA PER LA  LIBERAZIONE DALLA MAFIA NON  VA SOSPESA

 
 
OGGI LA MAFIA , "IL TERRORISMO MAI BATTUTO",
PAGA ESPONENTI DI GOVERNO, COME SILVIO BERLUSCONI.
CAPO INDISCUSSO DELLA POLITICA ITALIANA.
CON I PARITI SATELLITE DI "LEGA SALVINI E FRATELLI D'ITALIA" DA UN LATO
E DALL'ALTRO "iTALIA VIVA, UNA MAGGIORANZA DEMOCRATICA DEL PD"
E L'INSOSPETTABILE "MOVIMENTO DEL MILIONARIO DI GENOVA"
CON I QUALI SI TROVA PRONTO A SALIRE AL QUIRINALE  
E A FARE  TAGLIARE , LE LIBERTA' DEGLI ITALIANI, 
VIOLANDO CON MODIFICHE  LA COSTITUZIONE.
 
 

 

ARTICOLI DALLA STAMPA

Trattativa Stato-mafia, i giudici: “Da Berlusconi soldi a Cosa nostra tramite Dell’Utri anche da premier e dopo le stragi”

 

 

Ciao Rino! sui Social network

 

FACEBOOK

BLOGGER

TWITTER

INSTAGRAM

WHATSAPP

Se mai qualcuno capirà
Sarà senz'altro un altro come me

ADOTTA  ORA, UN BAMBINO ADISTANZA!

" DONA  UNA SPERANZA  A CHI OGGI E' SENZA UN DOMANI"
 
 
 

Ciao Rino! Club

via Cesare Caporali 44
Perugia - 06123
ITALIA
3495016551

ciaorino@rinogaetano.club L'associazione Interculturale "CiaoRino!"nasce nel 2005 a Perugia, ha tra le sue finalità la diffusione della musica del grande Cantautore "Rino Gaetano". Non percepisce finanziamenti pubblici ,ma si autofinanzia attraverso le proprie iniziative interculturali, artistiche e di rilevanza sociale e i servizi ai soci.
Dal 2009 facciamo parte della grande Famiglia di ACTIONAID ITALIA di cui siamo Gruppo Locale Perugia e con cui promuoviamo a 360 gradi, l'ADOZIONE A DISTANZA , oltre offrire SOSTENEGNO A tutte quelle ORGANIZZAZIONI NO PROFITT DI UOMINI E DONNE , che ogni giorno si impegnano OFFRENDO TUTTO IL LORO TEMPO AL CAMBIAMENTO che riguarda tutti e che vuole il Mondo, un Posto migliore per tutti gli abitanti del pianeta.
Il grazie a tutti coloro che ci daranno una mano a mantenere sul pianeta Terra il cielo ancora blu! "RINO VIVE"
Il Fondatore : Antonio BARBUTO